Il divieto di sorvolo della Russia è un problema

Già da quasi due settimane le compagnie aeree non possono sorvolare lo spazio aereo Russo a causa del divieto imposto da Mosca in risposta al ban dei paesi occidentali nei confronti della compagnia aerea Aeroflot.

Il problema si sta ripercuotendo non solo sui voli passeggeri (alcune compagnie hanno cancellato i voli), ma anche sul trasporto merci per via aerea.

Per evitare il sorvolo della Russia i vettori aerei sono costretti a transitare lungo delle rotte molto più lunghe di quelle solitamente utilizzate con un allungamento dei tempi di volo ed un incremento di consumo di carburante che si va ad innestare in un contesto economico in cui è proprio il prezzo del greggio (e del gas) a destare grandi preoccupazioni.

Tags: #economia #shipping #trasporti #aereo