Male l'economia, l'Italia è in stagnazione

Pil: nel secondo trimestre -0,1% secondo i dati ISTAT. La crisi sta arrivando.

Crisi economica

In Italia consumi interni al palo, economia mondiale in rallentamento. Aggiungiamo poi il probabile mancato accordo sulla Brexit, la brusca frenata della locomotiva economica tedesca e la continua guerra dei dazi USA-Cina. La crisi bussa alla porta, siamo disposti a farla entrare?

C'è un comparto che fa da importante barometro dell'economia ed è quello dell'automotive italiano. A giugno di quest'anno vi è stata una diminuzione del fatturato di questo settore del 6,30% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente ed una caduta degli ordinativi del 15,90%.

Teniamo presente che proprio il settore automotive è una delle principali voci dell'export e dell'import in Italia.

Sono numeri importanti inseriti in un complessivo quadro economico nazionale ed internazionale sempre più in peggioramento.

Se in passato le aziende hanno compensato la bassa domanda interna con l'aumento delle esportazioni questa volta sarà sicuramente più difficile vista la situazione attuale.

Come uscirne?

Servono idee (molte) ed investimenti (tanti).

Staremo a vedere.

ivan iotti

#spedizioni #merci #economia #crisi #italia