📦 Spedi.me - Vita da spedizionieri

brexit

Da oggi la Gran Bretagna è fuori dall'Unione Europea. Un lungo processo iniziato nel 2016 ma che ha insegnato già qualcosa alle diverse forze politiche avverse all'Euro.

Brexit

Molto tempo è passato da quel 23 giugno 2016 quando il popolo britannico fu chiamato a votare per rimanere in europa oppure no. Il referendum voluto dal governo conservatore di David Cameron si concluse con la vittoria dei fautori della Brexit.

Continua...

Dai dazi Usa sui prodotti europei alla Brexit. Ottobre si presenta come un mese pieno di incognite.

Ottobre

Boris Johnson conferma l'uscita dall'Unione Europea il 31 ottobre, mentre il 18 ottobre entreranno in vigore i dazi americani sui prodotti europei. Saranno Donald Trump e Boris Johnson a tenere banco nelle prossime settimane.

Continua...

Sulla Brexit Boris Johnson sta giocando una partita politicamente rischiosa, ci sarà il no deal oppure un accordo in extremis?

Brexit

I giorni passano inesorabili ma la situazione della Gran Bretagna risulta sempre molto ingarbugliata. Uno studio segretissimo del governo del Regno Unito è stato recentemente reso pubblico e parla di uno scenario apocalittico in caso di hard brexit.

Continua...

Produzione in calo, ordinativi in diminuzione. Cosa sta succedendo all'economia tedesca?

Reichstag Berlino

La locomotiva economica dell'Europa è in crisi, i dati che arrivano da Berlino non sono per nulla incoraggianti.

Continua...

Guai in vista: due delle principali economie mondiali sono in sofferenza. Quale sarà l'impatto sull'economia reale?

Notizie economiche

E' da alcune settimane che ne scrivo su questo blog, la guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina crea incertezze a livello globale. A tutto questo dobbiamo anche aggiungere il possibile mancato accordo sulla Brexit che colpirebbe i grandi paesi esportatori europei (tra cui Italia, Germania e Francia). Ecco un dato su cui riflettere: l'export verso il Regno Unito tra gennaio e marzo del 2019 è pesato per il 5,70% sul totale delle nostre esportazioni mentre quello verso la Germania il 13,10%.

Continua...